Bol ispod zubne krunice - Dolore sotto la corona dentale

Che cosa fare in caso di dolore sotto la corona dentale?

Molti credono che siccome il loro dente è coperto da una corona dentale, non è più sottoposto alle malattie. Pero’, questo non è affatto il caso. Sono sensibili come qualsiasi altro dente. Ci sono molti fattori che possono causare mal di denti, sensibilità o complicazioni con un morso. Nello stesso modo può anche verificarsi dolore sotto la corona dentale.

Più informazioni sulle corone dentali stesse potete leggere nel nostro articolo Corone dentali. E di seguito vi riportiamo i quattro motivi più comuni per cui c’è dolore sotto la corona dentale nei nostri pazienti e le azioni da intraprendere in tal caso.

La infiammazione del nervo

Se non è stata eseguita la pulizia del canale radicolare prima di posizionare una corona dentale sul dente, il dente ha ancora un nervo. L’infiammazione dei nervi può verificarsi dopo aver preparato un dente per una corona o un ponte, carie residua sotto una vecchia otturazione o una carie appena formata.

I segni di infiammazione possono includere dolore quando si morde, la sensibilità al caldo e al freddo e il dolore spontaneo. Se avete uno di questi sintomi, consultate immediatamente un dentista. La soluzione a questo problema è la terapia endodontica, cioè la pulizia del canale radicolare del dente.

Fasi della carie

La carie

La maggior parte delle persone presume che con il posizionamento di una corona dentale, il rischio di carie su quel dente cessa. Tuttavia, poiché il dente sotto la corona dentale è ancora vivo, si possono formare nuove carie ai margini del dente e della corona. È formato dall’accumulo di placca dentale. Se la carie penetra in profondità nel dente, può raggiungere il nervo, provocandone l’infezione. In questo caso, sarà necessario pulire il canale radicolare del dente.

Il dentista eseguirà un piccolo foro nella corona per accedere al nervo infiammato attraverso di essa e pulirlo insieme al tessuto circostante alla radice del dente. Ciò potrebbe richiedere più visite dal dentista prima che il problema sia completamente risolto. Il modo migliore per evitare la carie sotto la corona dentale è una corretta igiene orale e regolari visite dentistiche e pulizia professionale dei denti. Contattate il nostro team se sospettate una carie sotto la corona dentale o se è il momento di una pulizia accurata o di una sabbiatura dei denti.

La rottura della corona

Una corona dentale incrinata può essere scomoda e in alcuni casi causare un lieve dolore. La causa può essere il digrignamento notturno dei denti, il cosiddetto bruxismo. Questo crea una pressione sulla corona che potrebbe provocare una rottura. Una delle cause di rottura può anche essere un pezzo di cibo duro morso accidentalmente come un pezzo di osso o qualcosa di simile. Qualsiasi sensibilità al caldo, al freddo o all’aria può essere il risultato dell’esposizione diretta del dente sotto la corona attraverso una fessura.

Puknuta zubna krunica

Se notate che la vostra corona dentale è incrinata, rotta o completamente lussata, contattate il vostro dentista per fissare un appuntamento. Anche se una corona rotta non sia un’emergenza, a meno che il dolore non sia intenso e non interferisca con la vostra vita quotidiana, la corona dovrà sicuramente essere riparata nei prossimi giorni.

Il ritiro delle gengive

Se il dente sotto la corona inizia ad essere sensibile al caldo, al freddo e/o all’aria, potrebbe essere perché le gengive intorno al dente si sono ritirate nel tempo, rivelando parte della radice. Una corona non adeguatamente realizzata, una spazzolatura dei denti ruvida, ma anche alcuni processi fisiologici possono portare alla retrazione delle gengive. La mucosa che inizia a recedere è più sensibile all’accumulo di depositi e può portare alla infiammazione delle gengive. La dentina è un tessuto duro e giallo sotto lo smalto. Questo tessuto giallo è esposto quando le gengive si ritraggono. Potete determinare che si è verificato il ritiro se vedete un’area gialla accanto alla corona bianca. Se ciò accade, il vostro dentista vi suggerirà una soluzione adeguata.

Come evitare il dolore sotto la corona dentale

Dovete sentirvi a suo agio dopo aver posizionato la corona dentale e non dovrebbe causare alcun dolore. Il mal di denti non deve essere trascurato. L’Infiammazione, la carie, la corona rotta e altri problemi possono peggiorare senza terapia e nel tempo causare problemi più seri e trattamenti più intensivi. Per aiutare a mantenere la duratura delle vostre corone dentali, seguite una corretta igiene orale.

Lavate i denti correttamente, almeno due volte al giorno per due minuti e usate gli spazzolini interdentali come consigliato dal vostro dentista. La cura dei denti con una corona dovrebbe essere uguale alla cura degli altri denti. E se sentite dolore, contattate il vostro dentista per essere esaminato e valutare cosa c’è che non va.

Le corone dentali allo Smile Studio

Se pensate di aver bisogno di una corona dentale o di sostituirne una esistente, la procedura è semplice. Prima di posizionare la corona, il dente deve essere limato. Il dentista prende quindi un’impronta del dente in modo che possa essere realizzata una corona su misura. Le nostre corone sono realizzate con tecnologia CAD/CAM per la massima precisione e qualità di lavorazione.

Una volta che la vostra corona è pronta, viene cementata al dente e può durare per 10 anni o più con un’adeguata cura e igiene orale. In Smile Studio ci prendiamo cura della salute e della bellezza dei sorrisi dei nostri pazienti da molti anni. Richiedete una prima visita ed diventate la parte della nostra famiglia Smile.