Loader
Impianto dentale - componenti del set implantologico | Smile Studio
24962
post-template-default,single,single-post,postid-24962,single-format-standard,bridge-core-2.5.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-24.0,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive
set implantologico

Impianto dentale e altre componenti del set implantologico

Quando i pazienti ci chiedono per il prezzo del impianto dentale, in realtà pensano a un set implantologico. L’impianto da solo non è sufficiente per sostituire il dente o denti mancanti. Quindi, in questo blog spiegheremo cos’è un set implantologico.

Il set implantologico è composto da 3 parti. La prima parte è la vite che viene inserita nell’osso. Questo è un impianto nel vero senso della parola, ma come abbiamo detto, senza altre parti non funziona. L’altra parte è chiamata la sovrastruttura protesica o il abutment e collega l’impianto e la corona sul impianto. La terza parte è la parte protesica, cioè la corona in ceramica.

 

Impianto dentale o „la vite“

Come abbiamo scritto in precedenza, questo fa parte del set di impianto che si inserisce nell’osso. La maggior parte degli impianti è realizzata in materiale biocompatibile: il titanio. Dopo un po di tempo l’impianto guarisce completamente dall’osso, cioè diventa osteointegrato, come il dente stesso. Il percentuale degli impianti inseriti raggiunge il 98%, rendendo questo intervento chirurgico uno dei più sicuri in medicina dentale.

Inserimento dell’impianto nella mascella è molto breve, cca. 30 minuti. L’intervento è indolore siccome viene eseguito in anestesia locale. Una volta inserita, „la vite“ assume il ruolo della radice del dente.

Dopo l’inserimento dell’impianto nella mascella, sono necessari 3-6 mesi per integrarsi completamente nell’osso. Questo periodo di inattività si chiama osteointegrazione. Durante questo processo, il paziente ha una soluzione provvisoria.

 

Abutment o la sovrastruttura protesica sull’impianto

La sovrastruttura sull’impianto è realizzata in titanio o zirconio è rappresenta il collegamento fra l’impianto da una parte e la parte protesica (corona, ponte, protesi) dall’altro e ha il ruolo di portatore dello stesso. Con la vite si fissa sull’impianto, che nel frattempo è cresciuto con l’osso.

La sovrastruttura viene posizionata 3-6 mesi dopo l’inserimento dell’impianto. Anche questo processo è indolore e dura 10 minuti.

 

Sostituzione protesica (corona o ponte sull’impianto)

Sostituzione protesica o la corona rappresenta la soluzione per uno o più denti mancanti. Se stiamo compensando un dente, allora è la corona e se stiamo compensando più denti potrebbe essere un ponte.

 

set implantologico

Per ulteriori informazioni, leggete i nostri altri blog sugli impianti:

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedintumblrmail