Come lo stress influenza la salute dei denti | Smile Studio
26224
post-template-default,single,single-post,postid-26224,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
stres, stress

Come lo stress influenza la salute dei denti

Le crescenti preoccupazioni per la salute, le pressioni economiche e le incertezze in cui ci troviamo stanno sicuramente creando stress per molti. Sappiamo tutti che lo stress influisce negativamente sulla nostra salute mentale, ma sapevate che lo stress danneggia sia i nostri denti che le nostre gengive? La ricerca ha dimostrato che esiste un legame tra stress a lungo termine e deterioramento della salute orale. Scoprite in questo blog come questo stress influisce negativamente sui nostri denti.

 

Rosicchiamento delle unghie

Molte persone in situazioni stressanti si mordono le unghie, le matite e oggetti simili e questa cattiva abitudine può avere gravi conseguenze come:

  • infezione della bocca causata dalla trasmissione di microbi dalle mani alla cavità orale
  • trasmissione di batteri o virus dalle mani attraverso la bocca al resto del corpo
  • diffusione di verruche virali dalla bocca alla bocca
  • danni allo smalto dei denti

 

Le afte

Se soffrite delle afte, spesso si sviluppano a causa della mancanza di vitamina B e alti livelli di stress. Altre cause includono lo squilibrio ormonale, la sensibilità al lauril solfato di sodio (un agente schiumogeno presente nei dentifrici) e le reazioni allergiche ai batteri dalla bocca.

 

Sindrome della bocca che brucia

Lo stress può anche causare sindrome della bocca che brucia – dolore cronico alla bocca. Il dolore causato dalla sindrome della bocca che brucia può colpire la lingua, le gengive, le labbra, l’interno delle guance e l’area più ampia dell’intera bocca. Il dolore può essere grave, come se avete bruciato la bocca.

 

Disturbo ATM

La sindrome dell’articolazione temporo mandibolare o ATM risulta in rigidità, gonfiore, dolore e protrusione nella mascella inferiore appena sotto le orecchie. Tale uso eccessivo dei muscoli della mascella provoca la compressione e la raschiatura dei denti contro il dente, danneggiandoli.

 

Bruxismo

Stringendo i denti durante la notte, mentre state dormendo, può portare a gravi conseguenze come disturbi del sonno, dolori cronici nella mascella, denti rotti o persi, e forti mal di testa.

 

Le infezioni gengivali

Attacchi di stress prolungati e una ridotta capacità del corpo di combattere le infezioni possono causare infezioni che causano carie, malodore orale e gengive sanguinanti. Queste infezioni indeboliscono il sistema immunitario e consentono la diffusione di batteri nocivi.

 

I problemi dentali possono avere un grande impatto su come vi sentite e creare molta ansia per voi. Quindi stress di nuovo! E come avete appena letto, lo stress peggiora i problemi. Fermate questo circolo vizioso affrontando prima lo stress nella vostra vita. Cercate di dormire bene, includete l’attività fisica quotidiana, la respirazione profonda o la meditazione e trascorrete del tempo in contatto con i vostri cari. Poi visitate un dentista per esplorare le opzioni di prevenzione e trattamento.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail