VI MANCANO UNO, PIÙ O TUTTI I DENTI?

SOSTITUITELI IN UN GIORNO!

IMPLANTOLOGIA E PROTESI

La mancanza di uno o più denti può essere risolta in due modi: con un corona o un ponte sugli impianti o realizzando un ponte sui denti vicini opportunamente preparati. In ambedue i casi il risultato saranno dei denti fissi perfetti.
Se si tratta di una mascella edentula vi sono diverse opzioni implantologiche. Una di queste è  il metodo All-on- 4 che prevede l’innestamento di 4 impianti nella mascella superiore/inferiore sui quali viene creato un ponte provvisorio ottenendo così denti fissi in 24 ore.

Per evitare l’impianto è possibile ricorrere alle protesi totali.

TERAPIA IMPLANTOLOGICA

GALLERIA DI LAVORI DELLO SMILE STUDIO

Che cos’è un impianto e in quali casi viene usato?

L`impianto è un innesto osseo fatto di materiali di alta qualità (titanio), con una superficie realizzata in modo da poter sostenere/svolgere la funzione di corone e ponti che sostituiscono uno o più denti mancanti.

Nel caso di una totale mancanza di denti, il sistema “All on 4” ci permette di inserire 4 impianti in una mascella superiore/inferiore edentula, e realizzare e fissare, nello stesso giorno o in quello successivo, un ponte in acrilico che può essere in seguito sostituito con una protesi fissa in titanio-acrilato.

Qual’è il prezzo dell’impianto?

Lo Smile Studio offre impianti a partire da 3.800 HRK. Il prezzo degli impianti comprende: l’analisi, l`impianto e l’intervento chirurgico (posizionamento dell’impianto in anestesia e controllo post-operatorio). Inviateci una richiesta o prenotate un esame per verificare la possibilità di effettuare un impianto. Avrete una prima visita gratuita completa di preventivo dettagliato.

Per la chirurgia implantologica è necessario avere una panoramica digitale RTG che potrà essere inoltrata via e-mail o realizzata presso il nostro studio.

Possibilità di rigetto dell’impianto

Attualmente le percentuali di successo di un impianto sono del 98% e non dipendono dall’età del paziente. Le possibilità di rigetto dell’impianto sono quindi ridotte al minimo.  Il successo della terapia implantologica dipende da molti fattori: buona pianificazione dell’impianto (analisi della panoramica RTG e valutazione del tipo di impianto), visita accurata del paziente, intervento chirurgico eseguito dal personale altamente specializzato e tipo d`impianto utilizzato.

Come si svolge e quanto dura il posizionamento dell’impianto?

Il posizionamento viene eseguito da specialisti in implantologia che utilizzano tecnologie avanzate. L’intervento viene effettuato in anestesia locale ed è completamente indolore. La durata varia dai 20 ai 120 minuti nel caso di inserimento del numero massimo di impianti.

Una volta posizionato, l’impianto dovrà essere incorporato nella mascella superiore (4-6 mesi) e in quella inferiore (2-3 mesi) fino ad ottenere una completa integrazione dell’impianto. Durante questo periodo gli impianti sono “invisibili” all’interno della cavità orale. Nella fase di attesa è possibile ricorrere a una soluzione provvisoria per agevolare al paziente sia la funzionalità che l’estetica. Al termine dell’intervento la gengiva viene aperta, posizionata e il lavoro protesico completato.

Quanto dura il recupero dopo l’intervento chirurgico-implantologico?

Già un giorno dopo l`intervento il paziente è in grado di svolgere pienamente le proprie attività quotidiane. Nello studio riceverà tutte le informazioni necessarie relative al recupero e le medicine per alleviare eventuali dolori e infezioni.

Per accelerare il processo di guarigione degli impianti e per ottenere una migliore qualità del osso intorno all’impianto utilizziamo la tecnologia PRGF-Endoret. Prima della procedura implantologica al paziente preleviamo  una piccola quantità di sangue la quale viene centrifugata e dalla quale poi otteniamo il plasma ricco di fattori di crescita (plasma rich growth factor) che innestiamo attorno all`osso dell’impianto.

Quali impianti vengono utilizzati dai odontoiatri dello Smile Studio?

Lo Smile Studio vanta di certificati implantologici di diversi sistemi. Possiamo offrirvi gli impianti Nobel Biocare i quali sono considerati tra i migliori al mondo e offrono una garanzia a vita, come pure gli impianti svedesi Astra Tech e AlphaBio.

È possibile avere subito una soluzione provvisoria?

Cerchiamo sempre di andare incontro al paziente e fargli una soluzione provvisoria. Se la situazione permette, nello stesso giorno o quello successivo sugli impianti possiamo mettere dei denti provvisori. Esistono anche altre soluzioni a seconda della situazione e della posizione dei denti.

Quanto tempo ci vuole per una soluzione permanente?

Per svolgere l’intera terapia che comprende l’innesto degli impianti, la fase di innatività degli impianti, il rilevamento dell’impronta, la produzione e il posizionamento di protesi permanenti occorre un periodo di 6-8 mesi per quanto riguarda la mascella superiore, mentre 3-5 mesi per la mascella inferiore.

Risolverò per sempre la mia situazione con l`innesto degli impianti?

È sbaglito credere che agli impianti non può succedere nulla. Per quanto riguarda la durata di un impianto, è importante sapere che gli impianti dentali sono un lavoro che comprende il paziente, l`implantologista, il protesista e  l`odontotecnico. In altre parole, tutte le parti devono funzionare perfettamente accioché l`impianto sia di lunga durata. Un fattore molto importante per la longevità degli impianti è l’igiene orale e i controlli regolari (1-2 volte al anno). Se non esiste un’igiene corretta, si forma la placca, che poi si trasforma in tartaro il che porta al ritiro della gengiva e dell’osso. In tal modo gli impianti perdono l`osso circostante che era il loro sostegno e che in casi estremi può portare alla caduta dell’impianto (simile alla parodontosi). Se il paziente fuma, il successo dell’intervento e la successiva manutenzione dell’impianto si riducono.

COSA DICONO I NOSTRI CLIENTI

PROTESI

Quanto costa una corona o un ponte?

Nello Smile Studio  possiamo confezionare le corone già dalle 1.400 HRK. Il prezzo della corona comprende: l`anestesia, la preparazione del dente, il rilievo dell`impronta, la preparazione della corona o del ponte, la prova e il fisaggio definitivo del ponte o della corona. Il prezzo varia a seconda del materiale scelto per il lavoro. Inviateci  una richiesta o  prendete un’appuntamento per la visita e vi daremo un preventivo comprendente prezzi precisi e la prima visita gratuita.

Quali materiali vengono usati per fare un ponte o una corona?

Le protesi fisse, che comprendono corone e ponti, vengono fatte in ceramica la quale imita perfettamente la tonalità, la trasparenza e la vivacità del colore dei denti e funzionalmente quasi completamente imita le caratteristiche dello smalto dentale; ha una struttura forte ma abrasiva come se fosse un dente naturale.

A seconda del tipo di base sulla quale poi viene fatta la ceramica differenziamo le corone in  metallo-ceramica (soluzione standard in cui la ceramica viene attacata ad uno scheletro metallico dona  robustezza e longevità) e in zirconio-ceramica, un materiale più recente utilizzato nelle prostetica  moderna.  Se la situazione lo permette, si possono fare anche corone o faccette completamente in ceramica, la cosidetta press ceramica.

Che cos`è la corona in zirconio-ceramica?

Il diamante naturale, sarete d’accordo, è un materiale eccezionale di un’ottima resistenza e bellezza. Di recente un materiale simile viene usato nei lavori prostetici, ma viene prodotto artificialmente – lo zirconio (ossido d’alluminio) come sostituto per la base in metallo. La base lavorata non in metallo ma in zirconio è bianca e questo componente ci offre più opzioni per ottenere dei risultati perfetti dal punto di vista estetico. Tali lavori vengono fatti mediante computer e grazie a ciò otteniamo una precisione nella realizzazione, un perfetto posizionamento e congiunzione con la gengiva il che può essere efettuato solo con questo metodo.

Come sguarderò finché il lavoro non sarà completato?

Nel periodo di alcuni giorni, finché dall’impronta non viene confezionata una corona o un ponte ponte, il paziente viene fornito di un sostituto provvisorio funzionalmente ed esteticamente soddisfacente.

Il posizionamento della corona o del ponte duole?

No,  il posizionamento della corona o del ponte non duole in nessuna fase del lavoro. I denti vengono limati in anestesia locale.

 

Qual’è il costo di una protesi?

Nello Smile Studio è possibile fare una protesi ad un costo di 2.400 HRK. Il prezzo include: il rilievo dell`impronta, la preparazione della protesi, la prova e il fissaggio della protesi. Inviateci la Vostra richiesta o venite per una visita e grazie alla terapia proposta vi faremo gratuitamente un’offerta dettagliata.

In quale materiale viene fatta la protesi?

La protesi può essere interamente fatta in acrilico o scheletrata – costituita da una base in metallo rivestita con resina.

In quali casi viene consigliata la protesi?

A differenza dei lavori prostetici fissi, la protesi non può essere fissata in un modo permanente nella mascella. Ai pazienti ai quali mancano tutti i denti e i quali per qualsiasi motivo non possono o non desiderano innestare impianti, l’unica soluzione è la protesi.

Dal momento in cui sono entrata a Smile Studio sapevo che ero in buone mani. Ho avuto un grande lavoro da fare, un intervento chirurgico, dovevo estrarre vecchi impianti e sostituirli con quelli nuovi. Grazie Smile Studio per il vostro lavoro straodinario. Io vi consiglio a tutti quelli che amo. Io vi do tuttel le stelle che si vedono nel cielo.
Leonarduzzi Gloria
USA

MANDATE LA RICHIESTA O CHIAMATECI AL +385 (0)51 678 678 O 678 679