Perché all'improvviso i nostri denti non sono più bianchi come prima?
25996
post-template-default,single,single-post,postid-25996,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
bijeli zubi

Perché all’improvviso i nostri denti non sono più bianchi come prima?

Nel nostro blog precedente – Cambiamento del colore dei nostri denti prima che crescano, abbiamo parlato delle possibili ragioni del cambiamento del colore dei denti che si possono verificare durante lo sviluppo nella gravidanza. Tale scolorimento dei denti di solito colpisce tutti i denti. Purtroppo, i denti possono cambiare il colore anche più tardi, durante la vita, a causa di alcuni fattori esterni. A differenza del caso precedente, questi cambiamenti riguardano i singoli denti.

Inoltre, „madre natura“ svolge un ruolo importante. Alcuni avranno i denti estremamente bianchi e chiari, e alcuni non saranno così fortunati. In questo blog spiegheremo quali sono i fattori esterni che possono causare lo scolorimento dei denti più avanti nella vita.

 

La trauma dei denti

Nella trauma (colpo o caduta), a volte a causa della sua forza, la polpa (nervo) del dente decade senza la presenza di batteri. Graduale decadimento della polpa causa l’incorporazione di prodotti di degradazione nelle strutture dentali, che di solito provoca un colore dei denti grigio-marrone. Il dolore può essere presente o no, ma lo scolorimento indica certamente che il dente sta lentamente morendo. Se notate tali cambiamenti, contattate il vostro dentista in tempo per chiedere l’aiuto.

 

La carie

La carie provoca un’intera serie di cambiamenti nel colore dei denti. Varia da giallo, grigio, marrone a nero. Il motivo della colorazione è che le strutture demineralizzate del dente causate dalla carie, assorbiscono i prodotti dell decadimento dei denti, così come pigmenti dal cibo.

 

La placca dentale e tartaro

I depositi di placca e tartaro possono anche causare scolorimento dei denti. Fortunatamente, questo cambiamento non è permanente e può essere efficacemente eliminato dal dentista ed evitato con un regolare e corretto mantenimento dell’igiene orale.

 

Il bruxismo

Il bruxismo o il digrignare i denti può anche causare lo scolorimento dei denti  in giallastro. Ciò si verifica perché il digrignare dei denti consuma lo smalto, che lo rende sottile, e sotto lo smalto c’è la dentina, che è naturalmente di colore giallo chiaro, e in tali cambiamenti viene alla ribalta. Considerato che lo smalto una volta consumato non può più essere sostituito, questo cambiamento è irreversibile.

 

I rituali quotidiani

I rituali quotidiani che causano lo scolorimento dei denti, come potete immaginare, includono bere caffè, tè, vino rosso e godimento di sigarette. In caso di consumo eccessivo e giornaliero, questo cambiamento può anche diventare irreversibile.

 

Per concludere, sebbene i geni influenzino il colore dei denti, un certo numero di altri fattori svolgono un ruolo importante. Ciò che vi consigliamo di fare è sicuramente mantenere una buona igiene orale e regolari visite preventive dal dentista due volte l’anno. Siamo a vostra disposizione per qualsiasi ulteriore domanda o dubbio.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail